Agility Dog

E' una disciplina sportiva cinofila, nata nel 1978, molto diffusa in Inghilterra, ma anche in Italia, soprattutto negli ultimi anni. L' Agility dog, molto salutare sia per il cane che per il suo padrone, vede l'uomo e l'animale coinvolti su uno stesso percorso ispirato a quello ippico. Un percorso composto da una serie di ostacoli di varie difficoltà, tra cui la palizzata, il ponte, il tavolo, il tunnel, la siepe, ecc..


Lo scopo è di concludere il percorso senza penalità, come i rifiuti, l'abbattimento di ostacoli, il tutto nel minore tempo possibile.
L'allenamento del cane è importante ma anche quello del conduttore che deve essere preciso e chiaro nell'indicare al proprio animale come e quando superare gli ostacoli nell'ordine previsto. Il tutto senza mai toccare nè il cane nè l'ostacolo.
Per raggiungere un buon livello di allenamento, educazione ed ubbidienza, ci sono istruttori qualificati in apposti campi, che riescono oltre a raggiungere questo scopo, a far entrare in maggiore sintonia il padrone ed il suo amato cane. L'Agility dog infatti non deve essere inteso semplicemente come uno sport, ma soprattutto un divertimento e un' importate occasione di svago per entrambi.

Stefano Cappelletti

Articoli correlati

In vacanza insieme a Fido

Come parlano i cavalli

Ippoterapia